Studio sul biancone e la prima nidificazione di gipeto in Piemonte

Aggiornata con due nuove pubblicazioni la biblioteca virtuale delle Aree Protette Alpi Marittime.

2019/2020, l'inverno più caldo delle Marittime

Nel nuovo video "CClimaTT - Il clima cambia, cambiamo anche noi" Daniele Cat Berro, della Società meteorologica italiana, fa il bilancio dell’inverno 2019/2020, il più caldo degli ultimi trent’anni.

Il Consiglio incontra Consulta, sindaci e operatori dei Parchi

Cosa fare nelle Aree Protette in tempo di Covid19? Incontro tra Ente, Comuni e rappresentanti di categoria e delle associazioni delle Alpi Marittime.

Al rifugio Pagary

Le Marittime e le Liguri sono state raccontate e descritte con grande efficacia e suggestione da molti scrittori. Questa settimana proponiamo la lettura di un brano di Lalla Romano.

Racconta i cambiamenti climatici sul territorio Alcotra

Raccontare i cambiamenti climatici nel territorio transfrontaliero per poter vincere un volo! C'è tempo sino al 7 giugno!

Conosci il canale YouTube delle Aree Protette Alpi Marittime?

Più di 150 video: iscriviti gratuitamente per essere sempre informato sulla pubblicazione di nuovi contenuti dedicati a natura, sport e ricerca scientifica.

Cambiamenti climatici: parola ai ricercatori

Ma la scienza cosa dice? In questo video i ricercatori coinvolti nel Progetto CClimaTT raccontano di alcuni studi su specie tipicamente alpine.

Catture di cinghiali nelle Aree protette Alpi Marittime

Per la gestione della specie nelle aree protette si usano gabbie di cattura e si fanno sperimentazione e ricerca.

Crouset al sugo di porri

I ristoratori di "Ecomusei del gusto" si mettono in gioco e raccontano come realizzare le ricette della tradizione delle valli Stura, Grana, Gesso e Maira.

I testimoni del cambiamento climatico

Cosa hanno in comune un gestore di rifugio alpino, un viticoltore, un medico, un apicoltore e una guida alpina?

Un dono di Dio

Le Marittime e Liguri raccontate dagli scrittori. Questa settimana un testo di Mario Rigoni Stern.

Prorogati i tagli nei castagneti e robinieti

Un provvedimento della Regione Piemonte, dopo lo stop alle attività silvicolturali a causa del Covid, deroga alla scadenza dei tagli nei castagneti e robinieti.