Raggiungere il Parco



Il Parco è un grande territorio naturale protetto: ha confini segnalati da paline, ma non ha porte né recinzioni ed è aperto tutto l'anno, 24 ore su 24 (i suoi uffici sono aperti invece solo in settimana).

Nella stagione invernale, però, le strade dell'alta Valle Gesso sono chiuse per il forte rischio valanghe, i rifugi in quota e i centri visita del Parco rimangono chiusi: prima di partire è sempre bene consultare il sito o la pagina Fb dell'Ente, scrivere o telefonare per avere informazioni sull'accessibilità dei vari settori dell'area protetta.



In auto

Dalla Pianura Padana
Si utilizzano le autostrade Torino-Savona (A6) e la Asti-Cuneo (A33). Uscire al casello di Sant’Albano Stura e proseguire per la strada provinciale (SP 3) che passando per Castelletto Stura e Montanera conduce a Borgo San Giuseppe alle porte di Cuneo. Prendere la circonvallazione Via Bovesana (SP 21) e raggiungere Borgo San Dalmazzo. Il centro si trova all'imbocco delle tre valli dei cinque Comuni del Parco: Vernante (Valle Vermenagna), Valdieri, Roaschia ed Entracque (Valle Gesso), Aisone (Valle Stura).

Dalla Riviera e dalla Costa Azzurra
Per chi proviene dalla Riviera di Ponente e dalla Costa Azzurra l'accesso più diretto al Parco è quello che da Ventimiglia segue la Valle Roya e passa la frontiera tra Francia e Italia in corrispondenza del tunnel del Colle di Tenda. Lungo la Valle Vermenagna si scende a Vernante e a Borgo San Dalmazzo, cittadina dalla quale si accede alle valli Gesso e Stura.



In treno

Dalla Pianura Padana
Dalla Riviera e dalla Costa Azzurra
Il territorio è servito dalla linea internazionale Torino-Cuneo-Ventimiglia-Nizza che risale la Valle Vermenagna e passa per Vernante (alcuni convogli effettuano il servizio di trasporto biciclette). Per chi vuole raggiungere le altre valli del Parco con mezzi pubblici deve fare capolinea a Cuneo o Borgo San Dalmazzo e utilizzare i servizi di autolinee.
Orari dei treni:
Trenitalia;
SNCF.



In autobus

A Cuneo con Flixbus
Il servizio di trasporto collettivo (autobus) low cost collega Cuneo con le principali città del nord Italia e con alcune estere.

Da Cuneo e Borgo San Dalmazzo
Valdieri ed Entracque sono servite dalle autolinee Nuova Benese
Le frazioni Sant'Anna e Terme godono del servizio di trasporto pubblico delle autolinee Nuova Benese solo nei mesi di luglio e agosto.
Roaschia (Valle Gesso) e la Valle Stura sono servite dalle autolinee Atibus.
Orari dei bus:
• Nuova Benese;
Atibus.



In taxi

Da Cuneo e Borgo San Dalmazzo
Taxi “Città di Cuneo”, piazzale della Libertà 10 (c/o stazione ferroviaria), tel. 0171 692113.
Taxi Pellegrino (Borgo San Dalmazzo), tel. +39 0171 266207; +39 3292261247.
Taxi Dario Audisio (Entracque), tel. +39 0171 978370; +39 335 6531024; + 39 339 5755789.



In aereo

Gli scali internazionali per raggiungere le Alpi Marittime serviti dalle principali compagnie aeree sono Torino-Caselle e di Nizza (Francia).
In località Levaldigi si trova l'Aeroporto internazionale Cuneo presso il quale fanno scalo alcune compagnie low cost.

La navetta del Parco

Servizio taxi a tariffe ridotte, grazie al contributo degli operatori turistici.