Parcoalpimarittime.it
« Torna versione grafica

L'Associazione Amico Parco

Volontariato nel Parco

Volontari di Amico Parco impegnati in attività di monitoraggio (A. Rivelli/PNAM).

Il Parco delle Alpi Marittime, attraverso l'associazione Amico Parco, ti offre la possibilità di partecipare ad alcuni importanti progetti di gestione ambientale e del territorio in qualità di volontario. Il volontariato è un'occasione per impiegare il proprio tempo libero al servizio dell’ambiente, per fare formazione ed esperienza. Un’opportunità per vivere l'area protetta non da turista, ma da vero protagonista.

Amico Parco è nata nel 1999 da un gruppo di "fedelissimi" dell'area protetta, che nel 2007, per rispondere alle nuove esigenze, si è costituito in associazione di volontariato, iscritta al relativo registro provinciale nella sezione "Tutela e valorizzazione dell'ambiente".

Sono entrati a far parte dell'associazione, nel 2013, i Junior Ranger delle Alpi Marittime. I giovani, dagli 11 ai 16 anni, che partecipano al Progetto di Europarc, la Federazione delle aree protette europee, con l'intento di vivere esperienze di qualità, educative e allo stesso tempo divertenti condotte da esperti del Parco.

Amico Parco si ispira ai principi della solidarietà, dell'impegno civile e della coesione sociale offrendo la possibilità concreta agli interessati di essere coinvolti in iniziative di tutela dell'ambiente e di partecipare alle numerose attività della più grande area protetta piemontese, lavorando a fianco dei suoi dipendenti.

Nello specifico si collabora a censimenti e monitoraggi faunistici (per esempio di camosci, stambecchi, tetraonidi, gipeti e rapaci), alla raccolta di dati sul campo, alla gestione di strutture e centri visita del Parco o agli interventi di manutenzione del territorio (segnaletica, sentieri, infrastrutture). Il Parco fornirà ai volontari una preparazione di base per lo svolgimento dell'attività prescelta e la possibilità di usufruire della foresteria o dei casotti di sorveglianza per il pernottamento.

Possono partecipare ai progetti di volontariato i cittadini di tutta l'Europa e di tutte le età, compatibilmente con il tipo di impiego previsto. Per fare il volontario è necessario sottoporsi alla selezione attitudinale, che comprovi l'idoneità a ricoprire l'incarico richiesto, e iscriversi all'associazione Amico Parco. Anche chi non possiede i requisiti richiesti o non può impegnarsi in attività concrete di volontariato, ma vuol esser vicino al Parco, può aderire all'associazione in qualità di “socio ordinario”. I soci entrano così a far parte della "famiglia del Parco", partecipando alle assemblee sociali, agli appuntamenti scientifici, alle escursioni, agli eventi e alle manifestazioni organizzati dall’Ente. L'iscrizione annuale ad Amico Parco ha un costo di 15 euro.


powered by Frequenze Software
Ente di gestione Aree protette delle Alpi Marittime