Valdieri

Valle Gesso

Abitanti: 937
Quota: 904 m s.l.m.

Steso al sole come una stoffa colorata, il paese medievale di Valdieri si allunga ai piedi dell'imponente parete calcarea di Rocca San Giovanni-Saben. Subito a monte dell'abitato si trova la Riserva naturale omonima, che ospita gli esemplari più settentrionali di ginepro fenicio, una pianta tipicamente mediterranea.
Antiche tradizioni, festività riscoperte e nuovi appuntamenti segnano le stagioni del calendario del piccolo paese e delle sue frazioni. A Carnevale si risveglia l'Orso di Segale, ai primi di agosto si respira aria di lavanda ad Andonno, con la festa Ai temp d'izòp, la terza domenica di agosto è di nuovo la segale la grande protagonista, con laboratori, corsi, bancarelle e musica a Sant'Anna di Valdieri, l'unico centro all'interno del Parco abitato tutto l'anno. E per entrare con dolcezza nell'autunno, il secondo sabato di settembre si balla con streghe e uomini selvatici, mentre la prima domenica di ottobre si gustano i garùn, le castagne locali.
Alcuni degli itinerari più suggestivi del Parco partono a monte di Valdieri e conducono ai paesaggi più famosi, alle cime più ambite e agli angoli più appartati e affascinanti delle Marittime. L'alta Valle Gesso nasconde poi le famose sorgenti termali, conosciute fin dall'antichità, dove ritemprarsi nel grande stabilimento voluto da Vittorio Emanuele II.

Numeri e indirizzi utili

Contatti: Comune di Valdieri 0171 97109
comune.valdieri.cn.it | valdieri@ruparpiemonte.it

Cosa fare e vedere