Parcoalpimarittime.it
« Torna versione grafica

Importantissimo segnalare gli animali

Superata quota 60 stambecchi marcati nel Parco

Lo stambecco Romeo, fotografato da Maddi Veronese.

Fra giugno e luglio una squadra di ricercatori, veterinari e guardiaparco ha catturato, misurato e marcato oltre 60 stambecchi nel Parco naturale delle Alpi Marittime nell'ambito del progetto transfrontaliero LEMED Ibex, attivo su tutte le Alpi per cercare di individuare le migliori strategie di conservazione della specie. Adesso inizia il monitoraggio degli spostamenti degli stambecchi marcati e l'aiuto di ciascuno è davvero importante: se mentre sei a spasso per le Alpi Marittime (sul versante italiano e francese, dentro e fuori dai confini del Parco - vale tutto!) incontri uno stambecco dotato di collare o di orecchini colorati, scattagli una foto con la macchina fotografica o il telefono e segnalalo al Parco, cliccando su questo link.

Vuoi seguire gli spostamenti di Saltarello, Bicknell, Cinzia, Marron d'Or, Asso e gli altri? Seguili in tempo (quasi...) reale sul web grazie all'App di LEMED Ibex.


Pagina pubblicata il 02/08/2018 | 09:45


powered by Frequenze Software
Ente di gestione Aree protette delle Alpi Marittime