Parcoalpimarittime.it
« Torna versione grafica

Riaperta la strada in sinistra orografica

Raggiungibile il Pian delle Gorre

La strada per il Pian delle Gorre che sale al rifugio del Parco, gestito da Alfredo Bruzzone, è stata finalmente riaperta (per gli escursionisti) dopo un lungo lavoro di uomini e mezzi per rendere sicuro il tracciato.

Resta chiusa per rischio valanghe la rotabile asfaltata (destra orografica).

Il gelicidio e alcune valanghe da metà dicembre scorso avevano costretto a sconsigliare la percorrenza anche dell’itinerario in sinistra orografica rendendo impossibile l’approvvigionamento della struttura ricettiva.

Da oggi il rifugio del Pian delle Gorre, che nonostante le difficoltà ha accolto al meglio chi è riuscito a raggiungerlo, entra in piena operatività.
Gli escursionisti che vanno per le montagne dell’alta Valle Pesio possono tornare a gustare gli ottimi piatti offerti dalla gestione e a passare notti magiche nel cuore degli spettacolari e unici boschi di conifere del Marguareis.

Considerata la tipologia di itinerario si consiglia comunque di consultare sempre prima dell'uscita i bollettini meteo e delle valanghe su: Bollettino valanghe della Regione Piemonte

Per informazione e prenotazioni potete chiamare il numero 0171 738077 o in alternativa 347 4986490; rifugiopiandellegorre.it


Pagina pubblicata il 05/01/2018 | 10:03


powered by Frequenze Software
Ente di gestione Aree protette delle Alpi Marittime