Parcoalpimarittime.it
« Torna versione grafica

Turismo nel Parco delle Alpi Marittime

Turisti in visita al giardino Valderia (L. Martinelli).

Il Parco è meta ideale per una vacanza attiva, in cui alternare brevi passeggiate e relax nella natura con la visita ai centri storici dei paesi e ai musei e centri di interpretazione sparsi per il territorio.
Tra questi ultimi si possono citare a Entracque i due nuclei del Centro Uomini e Lupi (uno in paese, l’altro in località Casermette), e il Centro visita e informazioni dell’Enel, nelle vicinanze della diga della Piastra.

Valdieri ha ben tre esposizioni permanenti: in frazione Andonno “Il Tabas" (vita e mestieri di un tempo), nel capoluogo il Museo della Necropoli e l'area archeologica (reperti età del Bronzo e del Ferro), in frazione Sant’Anna il Museo della civiltà della segale; alle Terme di Valdieri si può invece visitare lo splendido giardino botanico Valderia, collegato al centro informazioni del Parco.

A Vernante le strade del centro storico ospitano numerosi murales incentrati sulla figura di Pinocchio, burattino cui è dedicato anche il Museo allestito all’interno dell’ex confraternita. Ma in un Parco, soprattutto di montagna, si va per godere degli spazi naturali. Per gli amanti del relax, è consigliabile la sosta presso una delle aree attrezzate: Terme (dove lo stabilimento termale offre l’opportunità di farsi un bel bagno in acque calde solforose), Sant’Anna, Lago Rovine, Piastra, San Giacomo, Centro polisportivo a Entracque (dotato anche di piscina). Per chi preferisce un po’ di movimento, sono numerosissime le passeggiate, anche brevi (vedi la sezione "Escursionismo").


powered by Frequenze Software
Ente di gestione Aree protette delle Alpi Marittime